10 Dicembre 2019
percorso: Home > Agonisti

Gruppo Agonisti

Riccardo Atzeni
Ex giocatore di pallacanestro, Riccardo Atzeni si avvicina al judo intorno ai 15 anni. Si integra immediatamente nel gruppo di lavoro, e sotto la guida del Maestro Andreini, dimostra presto di poter fare bene. Dotato di grande agilità ed intuito, ha già acquisito un bagaglio tecnico sufficiente per affacciarsi sui tatami di gara.
Moreno Botti
Moreno Botti comincia a praticare il judo all'età di 6 anni, ed è tra gli allievi di Carlo Antonio Tomei. Durante l'adolescenza si allontana un pò dal tatami, e pratica vari sport. Ma il primo amore non si scorda mai, e tra il 2012 e il 2014 torna a dedicarsi alla sua vecchia passione, partecipando a vari tornei di carattere regionale ed interregionale e conquistando la Cintura Nera. Oggi Moreno collabora con entusiasmo alle attività dell'ASSJ.
Francesco Giordani
Dopo aver conseguito la Cintura Nera partecipando a vari tornei regionali ed interregionali, Francesco Giordani ha deciso di ritirarsi dall'attività agonistica, ma continua comunque ad allenarsi all'ASSJ. Nella vita è un militare, in forza all'Esercito Italiano.
Lorenzo Giovinettino
Di origini spezzine, Lorenzo entra a far parte del gruppo ASSJ intorno al 2010. Dopo aver partecipato a numerose gare Seniores ultimamente si cimenta con successo nelle competizioni del circuito Master.
Nel 2015, in forza alla Rappresentativa Regionale Toscana, si aggiudica il titolo di Campione Italiano Master a Squadre, un ottimo biglietto da visita per i Mondiali di Amsterdam.
Sempre nel 2015 arriva per Lorenzo un'altra bella soddisfazione: la conquista della Cintura Nera 2° dan!!!
Dorian Llaftiu
Di origini albanesi, Dorian Llaftiu è in Italia ormai da moltissimi anni. Inizia a praticare il judo in una società di Jesolo, poi si trasferisce a Piombino e conosce l'ASSJ. Curioso ed intraprendente, Dorian si rivolge a vari tecnici cui affida la sua preparazione. Nel 2011 viene chiamato a combattere per il suo Paese ai Giochi dei Balcani, in Serbia. Qui, dopo un periodo di preparazione carico di sacrifici, conciliando gli impegni sportivi al duro lavoro di muratore, Dorian può finalmente togliersi una soddisfazione che vale un'intera carriera, regalando all'Albania una storica medaglia d'argento. Accolto in patria da eroe nazionale, per lui si aprono le porte del circuito World Cup, e partecipa alla tappa di Amsterdam. All'epoca di questi brillanti risultati Dorian era già trentenne, e dopo pochi anni si sarebbe ritirato per dedicarsi a tempo pieno alla sua famiglia: oggi Dorian ha infatti una moglie e un bel bambino (futuro judoka?!)
Elia Rossi
Nonostante sia figlio di due karateka, Elia Rossi ha iniziato molto presto a praticare il judo, arrivando ad indossare la cintura marrone. Finora non è ancora riuscito ad esordire in una finale nazionale, ma ha partecipato con successo a vari tornei di carattere regionale.
Alessio Scandurra
Alessio Scandurra. In un primo momento sembra seguire le orme della sorella maggiore, praticando il Karate. Solo successivamente preferisce il judogi al karategi ed inizia a frequentare l'ASSJ. Al suo attivo vanta un settimo posto al Campionato Italiano Esordienti B del 2012, oltre ad una vasta esperienza in campo regionale e nazionale. Non sono mancate anche alcune partecipazioni al circuito di European Cup Cadet, tra cui Berlino e Coimbra, dove si è piazzato al settimo posto.
Il 2015 regala al piombinese una bella soddisfazione: Alessio, dopo una serie di tornei disputati su tutto il territorio nazionale raggiunge un traguardo molto importante nella carriera di ogni judoka, e può finalmente indossare la Cintura Nera!!!
Davide Tinti
Davide Tinti fa parte da sempre di questo gruppo di judoka. E' dotato di ottime qualità atletiche ma finora è riuscito solo a sfiorare il podio dei Campionati Italiani Esordienti B 2013, piazzandosi settimo nei 60 Kg. I tecnici ASSJ sono comunque convinti che Davide abbia ancora molti margini di miglioramento e che possa sicuramente esprimere le sue potenzialità nelle competizioni del panorama nazionale.
Giacomo Trotta
Giacomo Trotta è l'atleta dalla volontà di ferro. Vanta numerose partecipazioni alle finali nazionali della Coppa Italia Junior/Senior e nel 2010 conquista la Cintura Nera. Successivamente lascia il tatami per affrontare un'altra sfida sportiva, quella del Crossfit, disciplina nella quale raggiunge buoni risultati a livello nazionale.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata