15 Novembre 2019
percorso: Home

Agonisti

Ormai non si contano più i ragazzi e le ragazze che dal 1968 ad oggi hanno fatto parte della famiglia dell'ASSJ. Sfogliando gli album fotografici e gli albi dell'associazione ci si accorge di come Piombino sia in realtà una città di judoka. Forse alcuni hanno solo praticato in modo discontinuo, altri non hanno avuto la fortuna di salire su un podio nazionale, altri ancora hanno dovuto interrompere una carriera promettente per impegni che li hanno portati lontano dai tatami. Nonostante ciò ciascuno di loro porta con sé la passione per il nostro sport. Tantissimi sono poi quei judoka che dagli anni '70 agli anni '80 hanno fatto grande il nome dell'ASSJ, grazie alle loro gesta sportive dentro e fuori dai confini nazionali, a cominciare da Danilo Rocchi, Bruno Scapigliati, Antonio Pepoli, Sirio Fiaschi, Angelo Camerini (5° ai Giochi del Mediterraneo), Riccardo Deri, Marcella Capra, passando per Maurizio Benvenuti (vice campione d'Europa Juniores nel 1981), Paolo Turini, Mario Andreini, Barbara Sottile, Gabriele Sapienza. Questi sono i nomi di alcuni atleti che hanno consolidato a Piombino quella tradizione judoistica che oggi consente alle giovani leve di poter contare su una struttura forte, ancora in grado di competere per raggiungere i vertici del judo nazionale.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata